Il Lions Club Bosco Marengo Santa Croce dedica una serata al tema “Giovani e lavoro, cosa cambia?”

Il Lions Club Bosco Marengo Santa Croce ha dedicato la serata conviviale del 12 ottobre scorso ad un tema molto attuale: “ Giovani e Lavoro, cosa Cambia ?”.

Un argomento che suscita molte preoccupazioni per l’avvenire dei nostri giovani e risulta una delle principali conseguenze della crisi che dal 2008 sta attraversando l’ Europa. Nel nostro Paese la crescita esponenziale della disoccupazione giovanile sfiora ad oggi il 40%.

Una forte ripresa produttiva potrebbe determinare un rapido ridimensionamento di questo dato, ma la crescita della produttività del sistema spesso implica una diminuzione delle persone impiegate per unità di prodotto. Questa è una delle contraddizioni che si prospettano nel futuro dei giovani.

Questi ultimi devono affrontare nuove sfide con competenza, capacità di mettersi in discussione, apertura mentale e grande capacità di adattamento.

Per cercare di rispondere ai temi specifici che riguardano l’evoluzione del mercato del lavoro per i giovani, è stato invitato l’ avvocato Fabrizio Grossi di Confindustria Alessandria, che ha illustrato i molteplici cambiamenti introdotti dal Job Acts e dalle nuove riforme inerenti il lavoro.

Il dottor Carlo Lancerotto, Direttore Risorse Umane di Michelin spa, stabilimento di Spinetta Marengo, ha invece evidenziato le politiche di assunzione di un gruppo operante non solo in Italia, che pone molta attenzione alla crescita professionale dei propri addetti, iniziando dalla formazione dei neo assunti.

Il Segretario Confederale Provinciale UIL Aldo Gregori è poi intervenuto illustrando i dati dell’occupazione in Piemonte, evidenziando il ruolo ed il pensiero del sindacato sull’occupazione, con una riflessione sul progetto Garanzia Giovani, considerato un possibile strumento per il loro l’inserimento e la cui efficacia potrà essere valutata nel tempo.

Sono inoltre intervenuti due soci del Lions Club Santa Croce: la dottoressa Marì Chiapuzzo Presidente della Cooperativa Bios esponendo le necessità in tema di ricerca del personale nel settore sociosanitario ed il dottor Mauro Bressan, che ha illustrato le politiche di sviluppo anche in termini di occupazione di giovani per il Gruppo Amag. Coordinatrice la Socia e 2^ Vice presidente del Club Marzia Maso.

“I Lions sono da sempre attenti ai giovani e alle loro esigenze.“– ha detto la Presidente del Club Vittoria Gallo.“In tutto il mondo offrono ai giovani opportunità per realizzare le loro aspirazioni, apprendere, contribuire e servire, a livello individuale e collettivo, attraverso la sponsorizzazione delle attività più appropriate nell’ambito dello sviluppo giovanile. L’organizzazione di questa serata è stato un punto di riflessione per il loro futuro lavorativo ed il loro avvenire.”

Rosalba Marenco

Guarda la gallery