I club Lions Bosco Marengo Santa Croce e Novi Ligure insieme per i service “Acqua per la vita” e “Adotta un disabile e accompagnalo in vacanza”

Lo scorso 5 febbraio, i Club Lions di Bosco Marengo Santa Croce e Novi Ligure hanno organizzato insieme, nella sempre suggestiva cornice del Complesso Monumentale di Bosco Marengo, una serata per festeggiare il Carnevale e raccogliere fondi per i Service “Acqua per la Vita ” e “ Adotta un disabile e accompagnalo in vacanza”.

L’associazione Onlus Lions “ Acqua per la Vita” dal 2004 realizza opere nel settore delle risorse idriche e rappresenta al meglio il nome della Lions Clubs International Association nel campo della tutela del patrimonio ambientale e dello sviluppo sostenibile, collaborando in maniera paritetica con le principali istituzioni, enti, industrie e terzi, operanti nel nostro settore specifico. E’ specializzata nella progettazione e costruzione di pozzi di acqua potabile, impianti di irrigazione, sistemi di energia alternativa solare ed eolica con relative applicazioni.

“Adotta un disabile e portalo in vacanza” ha raggiunto, quest’anno, la soglia del sedicesimo anno di attività ed ha consentito la vacanza in montagna ed al mare a giovani disabili , complessivamente in questi anni 800 ragazzi, ed ai loro accompagnatori.

Presenti alla serata Piero Alberto Manuelli, Presidente dell’ Associazione Acqua per la Vita”, e Gian Piero Arata, Coordinatore Distrettuale di “Adotta un disabile e portalo in vacanza”, che con il loro attivo e costante impegno portano avanti questi importanti iniziative a livello Nazionale e Distrettuale.

Ha partecipato anche il Past Governatore Vittorino Molino.

Soddisfatti i Presidenti dei due Club Lions, Vittoria Gallo del L.C. Bosco Marengo Santa Croce e Maurizio Milanese del L.C. Novi Ligure per la riuscita della serata che ha consentito la raccolta di 2.000 euro, grazie all’impegno dei soci nell’ organizzazione e alla loro generosità, unita a quella dei numerosi amici intervenuti.

Rosalba Marenco