CONVENGO “ I GIOVANI E LA SICUREZZA STRADALE “
PRESSO IL MUSEOTEATRO DELLA COMMENDA DI PRE A GENOVA

Lo scorso 9 ottobre è stato organizzato nella stupenda sede del Museoteatro della Commenda di Pre a Genova, un’ interessante tavola rotonda su “ I giovani e la Sicurezza Stradale” – Service di Rilevanza Nazionale.

Relatori del Convegno, patrocinato dal Comune di Genova e da “Il Secolo XIX”, sono stati il Procuratore Aggiunto della Repubblica di Genova dottor Francesco Cozzi, l’ Assessore alla Legalità e Diritti con Delega alla Sicurezza Stradale del Comune di Genova dottoressa Elena Fiorini, l’Assistente Capo della Polizia Stradale di Genova Fabrizio Maccio’, il Direttore del Sert di Genova Sampierdarena dottor Sergio Schiappacasse e il dottor Salvatore Fazzari Lions e titolare di autoscuole.
Moderatore Il giornalista de “ Il Secolo XIX” Tommaso Fregatti.

Il dibattito è stato aperto dal 1^ Vice Governatore Distrettuale Daniela Finollo che ha ricordato l’impegno Lions in questo importante Service e dal coordinatore del Comitato Distrettuale “I Giovani e la Sicurezza Stradale” Giancarlo Tanfani, che si è attivamente impegnato per la realizzazione di questo importante evento.

Presenti al convengo oltre a molti Presidenti e Soci dei Club del Distretto 108Ia2, anche studenti dell’ Istituto Nautico di Camogli e del liceo Da Vigo con il loro insegnanti.

Interessanti tutti gli interventi. L’Assessore Fiorini ha ribadito l’impegno del Comune di Genova per la Sicurezza Stradale, l’Assistente Capo Macciò e il dottor Fazzari hanno relazionato sulle attività condotte presso le scuole per la sensibilizzazione dei giovani.
Rilevanti l’argomentazione del dottor Schiappacasse sulla sua attività presso il Sert ed i dati statistici sugli incidenti stradali presentati dal dottor Cozzi.

“È una situazione da seguire e monitorare.” – spiega il Procuratore Aggiunto della Repubblica che coordina il pool speciale di magistrati e poliziotti addetti ai controlli quotidiani dei dati- “I numeri continuano ad essere molto alti. Per questo il nostro ufficio giudiziario è il primo in Italia a proporre direttamente i lavori socialmente utili ancora prima che gli indagati ne facciano richiesta.”

Conclude il Coordinatore del Service evidenziando quanto esposto ed, in particolare, i dati più aggiornati della Procura: dall’inizio dell’anno i numeri di adulti (fascia dai 31 ai 50 anni) fermati al volante ubriachi è più del doppio rispetto a quello dei giovani (fascia dai 18 ai 31 anni). Numeri che dimostrano come le campagne informative di istituzioni come il Lions International, medici e forze dell’ordine abbiano sensibilizzato i giovani a non mettersi al volante sotto l’effetto dell’alcol. Un risultato che rappresenta un ulteriore stimolo a continuare il nostro lavoro di coinvolgimento e prevenzione presso le scuole.

Al termine una carrellata di immagini presentata dall’Immediato Past President del Club Bosco Marengo Santa Croce Giuseppe Ferrigni sulla manifestazione “ Il Sabato del Villaggio”, che si è svolta lo scorso 18 aprile a Bosco Marengo e che ha coinvolto più di 150 ragazzi sul tema della sicurezza stradale con corse ciclistiche e giochi.

Alla fine del Convegno un rinfresco con specialità liguri offerto dal Club Lions Guglielmo Embriaco.

Rosalba Marenco